Corfinio Italy

Corfinio Italy

Epoca romana: Corfinium

Corfinio era una città del popolo dei Peligni, sita a ridosso della depressione del fiume Gizioad est e quella del fiume Aterno a Nord, risalente oltre il IX/X secolo prima di Cristo. Raggiunge un potere economico-culturale già nel 480 a.C. instaurando, con le popolazioni Marse, Equi e Romani rapporti commerciali e molto spesso conflittuali. Nel 308/302 a.C. i suoi territori furono inglobati nella IV regione di Roma, pur conservando una certa autonomia.

corfinium-italia

Guerra sociale e capitale degli Italici

Corfinio è stata la capitale della Lega Italica durante la guerra sociale contro Roma, venendo temporaneamente rinominata Italica. Quivi fu coniata una moneta d’oro con la scritta Italia sulla faccia principale insieme con l’immagine di una donna coronata di alloro, mentre sull’altra faccia recava l’immagine del sacrificio di una scrofa da parte di personaggi in abito militare, simbolo di patto confederato . Il generale Romano Gneo Pompeo Strabone, dopo la sconfitta della città nell’88 a.C. disse: “At te Corfinium circumdata validis muris’“.

pulsante-aquisti

Epoca medievale

Il vecchio borgo romano, a partire dal IX secolo, venne ricostruito lentamente sotto forma di planimetria medievale. Fuori il centro, presso un tempio, venne edificata l’attuale Basilica di San Pelino. Immediatamente il complesso si impose come struttura dominante della zona, e divenne presto concattedrale, assieme a San Panfilo di Sulmona. Con l’eremitaggio di Pietro da Morrone, nel XIII secolo fu costruito l’Eremo di San Terenzio, posto in alto il paese.

Comments are closed